martedì 21 febbraio 2017

40 posti da vedere nel 2017, scelti dal Guardian #19

Indonesia


La maggior parte delle persone che visitano l'Indonesia come turisti vanno solo in una delle sue 17.508 isole: Bali. Per fare aumentare il turismo anche in altre isole il governo ha deciso di promuovere dieci altre località come "nuove Bali": sono Borobudur nel centro di Giava, Mandalika su Lombok, Labuan Bajo su Flores (da cui si può arivare all'isola di Comodo, quella dei draghi di Comodo), Bromo-Tengger-Semeru nell'est di Giava, Pulau Seribu a nord di Giacarta, il lago Toba nel nord di Sumatra, Wakatobi nel sud-est di Sulawesi, Tanjung Lesung a Banten, Morotai ad Halmahera, nelle Molucche, e Tanjung Kelayang a Belitung.
Nella fotografia, scattata il 4 novembre 2013, il mare vicino a una spiaggia di Labuan Bajo, da non confondere con la Labuan malesiana, quella dei romanzi di Emilio Salgari.
(Flickr/Jorge Láscar)

World Press Photo 2017



Secondo premio categoria Persone - Storie
Antonio Gibotta

Una documentazione potente e dinamica della Battaglia degli infarinati di Ibi, in Spagna, è valso ad Antonio Gibotta un secondo premio nella categoria reportage di persone.

lunedì 20 febbraio 2017

40 posti da vedere nel 2017, scelti dal Guardian #18

Innsbruck, Austria


Il Guardian suggerisce di visitare Innsbruck, in Austria, a circa un'ora e mezza di automobile da Bolzano. La città ha ospitato le Olimpiadi invernali per tre volte e potrebbe farlo anche nel 2026, ma è suggerita per la possibilità di praticare sport anche d'estate, anche perché dal 21 al 25 giugno sarà una delle tappe del tour mondiale del Crankworx Festival, dedicato agli appassionati di "mountain bike con l'aiuto della gravità".
Nella fotografia lo sciatore austriaco Gregor Schlierenzauer durante una gara della coppa del mondo di salto con gli sci il 4 gennaio 2015, con Innsbruck sullo sfondo.
(Stanko Gruden/Agence Zoom/Getty Images)

Christian Rohlf


Christian Rohlf

domenica 19 febbraio 2017

40 posti da vedere nel 2017, scelti dal Guardian #17

India


Il 2017 è anche l'anno del 70esimo anniversario dell'indipendenza indiana. Anche il New York Times suggerisce di visitarla, in particolare la città di Agra, dove si trova il famoso mausoleo Taj Mahal.
Nella fotografia donne induiste nel fiume Gange vicino all'isola di Sagar, circa 150 chilometri a sud di Calcutta, il 13 gennaio 2017.
(DIBYANGSHU SARKAR/AFP/Getty Images)

Henri Cartier-Bresson


Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un fatto e l’organizzazione rigorosa delle forme percepite visualmente che esprimono e significano quel fatto. È mettere sulla stessa linea di mira la testa, l’occhio e il cuore. È un modo di vivere.

sabato 18 febbraio 2017

40 posti da vedere nel 2017, scelti dal Guardian #16

Hull, Regno Unito


Kingston upon Hull, o più semplicemente Hull, è una città del nord-est dell'Inghilterra che il Guardian consiglia come meta per il 2017 perché quest'anno sarà la città della cultura del Regno Unito. Tra i vari eventi organizzati per l'occasione il ponte di Humber è stato trasformato in una gigantesca installazione musicale, che produrrà suoni a seconda delle condizioni meteorologiche e del senso di marcia di chi lo percorrerà.
Nella fotografia l'aquario di Hull il 29 dicembre 2016.
(Christopher Furlong/Getty Images)

8 grandi fotografie di persone che scappano #2


L'arrivo a Kakuma. Kenya. 2002.
© Alex Majoli/Magnum Photos

venerdì 17 febbraio 2017

40 posti da vedere nel 2017, scelti dal Guardian #15

Finlandia


La Finlandia compie cento anni nel 2017: ottenne l'indipendenza dalla Russia dopo la Rivoluzione d'Ottobre. Per celebrare l'anniversario ci saranno molti eventi, tra cui una grande mostra sul modernismo finlandese al Museo d'Arte di Helsinki dal 3 marzo al 30 luglio e i campionati mondiali di pattinaggio artistico dal 29 marzo al 2 aprile. Ci saranno anche dei festival culinari, i Let’s Eat Together, in giro per tutto il paese.
La cosa migliore da fare in Finlandia però resta scoprirne i paesaggi naturali: il paese ha grandissime foreste, 188mila laghi e 179mila isole. Da quest'anno avrà anche un nuovo parco naturale, il quarantesimo; si trova vicino al confine con la Russia, in una regione che si chiama Hossa. Inoltre si potrà visitare un'isola, Vallisaari, che fino a qualche mese fa era riservata al personale militare. Poi ovviamente ci sono le aurore boreali.

Nella fotografia una renna in un campo innevato vicino a Torvinen, in Lapponia, il 17 novembre 2008.

(OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images)