venerdì 26 agosto 2016

La storia nelle foto di Reuters #40


Il presidente statunitense Ronald Reagan (destra) stringe la mano al presidente dell'Unione Sovietica Mikhail Gorbachev dopo la firma un accordo sulle armi a Ginevra, in Svizzera, il 19 novembre 1985. Quello fu il primo incontro tra Reagan e Gorbachev: l'anno successivo i due leader si incontrarono di nuovo in Islanda, a Reykjavik, e decisero la riduzione del 50 per cento dei missili balistici e il cosiddetto accordo Zero Option per l'Europa (cioè il ritiro incondizionato delle testate nucleari in Europa). (REUTERS/Stringer/Files)

mercoledì 24 agosto 2016

30 tra le più impressionanti campagne pubblicitarie a difesa dell’ambiente #8/10

L'estinzione si può guarire


BBDO, Spagna



Tu vedi un cane. Lui vede una casa


DDB, Manila, Filippine



Riciclate i rifiuti, non la natura!


Ogilvy & Mather, Romania

sabato 20 agosto 2016

giovedì 18 agosto 2016

domenica 14 agosto 2016

I 20 siti Unesco più spettacolari d’Italia #1

I Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera

Pensate a Matera come a un’esplosione di “bianco dorato”: il bianco della pietra dei Sassi e il dorato dei raggi del sole che, sulla pietra, disegna emozioni. Godetevelo, questo spettacolo meraviglioso, perdendovi tra l’intrico di vicoli, chiese rupestri e case scavate nella roccia. Definiti dall’Unesco “il più eccezionale esempio d'insediamento trogloditico nella regione mediterranea, perfettamente adattato al proprio terreno ed ecosistema”, i Sassi, nonché centro storico della città, vi catapulteranno in una dimensione incantata, a testimonianza di un passato lontano che ci riporta indietro fino al Paleolitico. Un posto che dovete assolutamente vedere, almeno una volta nella vita!


mercoledì 10 agosto 2016

La storia nelle foto di Reuters #39


Alcuni membri della polizia e dei pompieri trasportano il corpo di un uomo morto durante l'attentato al World Trade Center di New York, avvenuto l'11 settembre 2001. Nell'attentato, il più violento mai avvenuto sul territorio degli Stati Uniti, morirono 2996 persone. L'uomo trasportato al centro della foto è padre Mychal Judge, il cappellano del dipartimento dei pompieri di New York e la prima persona di cui è stata riportata ufficialmente la morte, quel giorno. Shannon Stapleton, la fotografa che ha scattato la foto, ha raccontato che al primo anniversario dell'attentato ha incontrato gli uomini ritratti nella fotografia: «mi hanno ringraziata per averla scattata: ritenevano fosse importante che il mondo conoscesse padre Judge, e che io l'abbia reso possibile». (REUTERS/Shannon Stapleton/Files)

lunedì 8 agosto 2016

sabato 6 agosto 2016

World Press Photo 2016 #10/16

Primo e terzo premio categoria Daily Life, foto singole


Kevin Frayer, Canada, 2015, Getty Images, China's Coal Addiction © Kevin Frayer - Una forte dipendenza dal carbone ha reso la Cina il Paese produttore di quasi un terzo dell'anidride carbonica a livello mondiale.


Zohreh Saberi, Iran, 2015, Mehrnews Agency, Into the Light © Zohreh Saberi - Raheleh, cieca dalla nascita, ama il calore del sole che passa attraverso i vetri della finestra Babol, Mazandaran, Iran, 12 Novembre 2015.